ORZOTTO CON ZUCCA, FUNGHI E CASTAGNE

Difficoltà: facile
Preparazione: 20 min
Cottura: 20 min
Dosi per: 4 persone
Costo: basso

INGREDIENTI:

  • 400 g di orzo perlato
  • brodo vegetale
  • 400 g di funghi pioppini
  • 400 g di zucca
  • 10-12 castagne
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scalogno
  • rosmarino q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  •  sale q.b.
  • pepe q.b.
Olio extra vergine di oliva MONOVARIETALE FRANTOIO – fruttato MEDIO

PROCEDIMENTO

Prepariamo un classico brodo vegetale con sedano, carota e cipolla.

 Iniziate sbucciando la zucca, privatela di semi e filamenti e tagliate la polpa a cubetti.

Prendete una casseruola, versate sul fondo un filo d’olio e ponete sul fuoco, fate rosolare l’aglio in camicia e il rosmarino per un paio di minuti poi aggiungete la zucca tagliata a cubetti.

Mescolate e fate cuocere per una decina di minuti a fiamma bassa. Tenete da parte.

 Nel frattempo bollite le castagne per una decina di minuti dopo aver fatto una leggera incisione nella parte più tondeggiante. Scolatele, sbucciatele e sbriciolatele ancora calde.

 Ponete un’altra pentola sul fuoco, scaldate un filo d’olio e fate rosolare lo scalogno tritato per alcuni minuti, aggiungete i funghi puliti e lasciate insaporire per alcuni minuti.

 Proseguite aggiungendo l'orzo, fate tostare per alcuni minuti poi uniamo il brodo e le castagne e lo facciamo cuocere come se fosse un risotto.

Aggiungete altro brodo all’occorrenza.

 Quando mancheranno pochi minuti al termine della cottura del riso aggiungete la zucca a cubetti, aggiustate di sale, pepate e aggiungete una manciata di prezzemolo tritato. Infine mantechiamo con OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA